mercoledì 7 aprile 2010

Lo spago del panettiere...





(Foto:Ornamentea)

...Ovvero baker's twine. Chiamato cosi' perchè pare usato dai panettieri e pasticcieri americani quando incartavano i prodotti. Ora invece impazza sui vari siti esteri di scrapping o dove vendono tutte quelle cose carine per impacchettare. Avendo una passione smodata per tutto ciò che è di carta e affini. Potevo io non desiderarlo ??? Incomincio allora la ricerca, ho digitato di tutto : spago bicolore, cotone mouliné , spago bianco e rosso ecc . ecc. Niente , nulla, in Italia non si trova o perlomeno io non l'ho trovato. Abbandonata la ricerca sul web e memore del mio passato di operaia tessile, mi viene in mente che allora si arroccava ( passare il filato dalla matassa alla rocca meccanicamente) un filato simile. E' possibile mai che ora non trovi qualcosa che gli assomigli? Mi sono recata dal mio fornitore di lana che ha uno stanzone di non so quanti mq pieno pieno di lana e cotone da perdere la testa. Ecco cosa ho trovato...









...Il vecchio e caro filato di cotone mouliné,per ora non ho trovato il rosso/ bianco. Ma l'omino della lana mi ha assicurato che da qualche parte ce l'ha e me lo mette da parte. Secondo me le veci del baker's twine le può fare benissimo...

1 commenti:

Eli ha detto...

Cosa pensi di fare con tutto quello spago??? Sono proprio curiosa...
Buon fine settimana. Un abbraccio.
Eli

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
 

Blog Template by YummyLolly.com