venerdì 4 settembre 2009

Socks


Approfittando del calo delle temperature, è arrivato il momento di riprendere i ferri e la lana, si sà col fresco si lavora meglio e si ricomincia con le calze. L'inverno scorso ne avevo fatto parecchie paia...me ne fosse rimasto uno, niente, zero assoluto! Vi ricordate queste?
Le avevo lasciate per me, ebbene ,quelle a righe le ha volute mia cugina, per sua figlia e quelle grigie per se e allora è bene prepararsi per l'inverno , altrimenti come dice il proverbio: " Il calzolaio fa le scarpe agli altri e lui va scalzo." Nel mio caso, mai proverbio fu più azzeccato...

Vi auguro un bellissimo weekend.

4 commenti:

loredana ha detto...

quando vuoi puoi passare a prendere il premio ciao ciao

verderame ha detto...

ciao, piacere di conoscerti, tu fai la calza ai ferri, io le pantofole con le maglie infeltrite, grzie della gradita visita Marina

Tzugumi ha detto...

Anch'io l'anno scorso ho realizzato un bel pò di calze...e per me non ne è rimasto neanche un paio :( Mi sa che devo regalarmi un bel gomitolone in gran segreto ;)

FastiFloreali ha detto...

Ciao Marigio buongiorno...intanto grazie per la visita al mio blog! Non ho fatto in tempo ad aprire il tuo questa mattina che mi sono immediatamente fermata sulla prima foto e...:
"TU SAI FARE LE CALZE!!!!!" sono mesi che giro su internet ma non sono riuscita a trovare uno schema leggibile in italiano che mi faccia capire come si fanno; trovo solo post di persone che ne parlano, oppure criticano sistemi e modi ma non uno schema da cui partire.
Dimmi dove devo andare a cercare, oppure anche uno schema a pagamento; vorrei tanto iniziare ma non posso per questo motivo. fammi sapere!
Grazie, grazie!!!
PS: intanto mi inserisco tra i lettori che seguono il blog
Ciao
Fasti floreali

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
 

Blog Template by YummyLolly.com