martedì 5 maggio 2009

Ricordi

Bedford . UK













La pagnottella sono io, la bambola era di mia cugina.(occhio alla bambola)








Bedford. UK '65



Mia madre, io e mio padre, al battesimo di mio cugino( occhio al vestito ,che se era un capellino più lungo, non guastava.)



Quando ero piccola,accompagnavo sempre mia madre a fare la spesa ( non è che poi sia cambiato molto,perchè l'accompagno tutt'ora).Un giorno assolutamente volevo qualcosa ( non ricordo che),al suo diniego ,inscenai le solite bizze che fanno i bambini nei negozi. Ma non ci fu niente da fare ,fui trascinata a casa e pure con qualche sculaccione.E dato che mi giravano...una volta at home, presi una bella forbice e tagliai tutto l'orlo del mio vestito ( foto 2) .Ah!...che bel capolavoro tutto sfrangiato.solo che mia madre non la pensava come me e...ariborda sculacciate, ma cosi' tante che per una settimana camminai come paperina,tanto era il dolore del mio sederino.Ma quelli erano tempi duri e niente si buttava via,cosicchè mia zia Marianna (che vive tutt'ora in uk),l'autrice del vestito se lo riprese e ne fece un vestitino per una vecchia bambola di sua figlia (foto 1).Da allora la bambola col mio vestito è sempre stata in camera da letto della zia e tutte le volte che gliela chiedevo la risposta era sempre ." No, perchè quando la guardo, penso sempre a te e a mia figlia ( che vive in America)".Questo fino a due anni fa...Mia madre andò in Inghilterra ,al ritorno mi portò un dono...Si, era lei...la bambola...


...gli anni sono passati anche per lei, il vestito si è scolorito ed è pure spelacchiata...e per non parlare delle esclamazioni di questi due zubi che ho a casa: " Ma che sei impazzita?!...Ma che schifo... sembra la bambola dei film dell'orrore!(ora, su questa foto ,a dire il vero con quei occhi, un tantino effetto me lo fà ,anche a me ,ma è perchè sono rotti e non stanno sù,cribbio!)

Con la bambola c'era questo biglietto:

" Cara nipote mia,

ormai tengo più di ottant'anni

la bambola te la dò a te, perchè da un giorno all'altro posso morire,

tienila di conto

con affetto

Zia Marianna."

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails
 

Blog Template by YummyLolly.com